Nuova Panda 2024: il mito diventa SUV

Nuova Panda 2024: il mito diventa SUV

Più che una macchina un mito: questo rappresenta la “Panda” per il panorama automobilistico italiano. A partire dal 1980 l’iconico modello di casa Fiat è diventato parte integrante della quotidianità degli automobilisti nostrani. In fondo, il “pandino” è un concentrato di potenzialità: la sua maneggevolezza lo ha reso una delle citycar più apprezzate per districarsi nel traffico cittadino, così come un fedele compagno di viaggio per avventure fuori dai confini e fuori pista (basti pensare alla sensazionale 4X4!).

Il 2024 si appresta a segnare un nuovo passo verso il futuro: la nuova Panda è pronta a fare il suo debutto a conquistare ancora una volta i cuori degli appassionati e non solo. Ci prepariamo ad una vera e propria rivoluzione del concept “Panda”: nuove forme e nuovi motori che spingeranno lo storico marchio torinese verso un orizzonte sempre più green.

Come sarà la nuova Panda?

La nuova Fiat Panda 2024 delinea una svolta radicale in tema di design. Le linee convenzionali sono state abbandonate a favore di un approccio audace e innovativo che unisce la praticità di un SUV alla compattezza e agilità di una citycar.

La carrozzeria, con le sue forme squadrate e proporzioni robuste, si ispira al concept Fiat Centoventi, presentato nel 2019 al Salone di Ginevra in occasione dei 120 anni del marchio Fiat. Al tempo stesso la nuova Panda sembra subire le influenze della Citroen e-C3.

La rivoluzione “Panda” non riguarda solo gli esterni, ma anche gli interni progettati tenendo bene a mente il concetto di sostenibilità e funzionalità. L’uso di materiali eco-compatibili come plastica riciclata e tessuti di bambù riflette l’impegno di Fiat verso la riduzione dell’impatto ambientale. Il design degli interni della Nuova Panda, con un cruscotto ergonomico e controlli intuitivi, è studiato per rendere l’esperienza di guida tanto piacevole quanto confortevole.

L’innovazione è un altro tratto saliente della Fiat Panda 2024 che si riflette nei suoi dettagli, come ad esempio i fanali caratterizzati da luci a pixel, in grado di offrire un’eccezionale visibilità e contemporaneamente connettere le forme storiche del modello con la modernità.

quando esce nuova Lancia Ypsilon 2024 1

I motori saranno solo elettrici?

Con la nuova Panda 2024, Stellantis punta a ritagliarsi un ruolo da protagonista nel campo della mobilità elettrica. Tuttavia, per il nuovo modello di casa FIAT le opzioni motoristiche saranno diverse.

La versione completamente elettrica è caratterizzata da un motore da 113 CV capace di offrire prestazioni dinamiche senza compromessi. Alimentata da una batteria da 44 kWh, il nuovo modello Panda garantisce un’autonomia fino a 320 km con una singola carica, rendendola ideale per l’uso in città e per viaggi più lunghi. La capacità di ricarica rapida fino a 100 kW permette di “fare il pieno” di corrente in circa 30 minuti.

Oltre al modello elettrico, è prevista anche una versione mild hybrid contraddistinta da un motore a combustione con un generatore integrato a partenza assistita (ISG). Questo sistema non solo migliora la risposta del motore, ma contribuisce anche a una guida più fluida e piacevole. Il risultato è una vettura con ottime prestazioni e al tempo stesso contraddistinta da consumi ed emissioni ridotte. Insomma, la Panda ibrida incarna il giusto compromesso tra consapevolezza ecologica e rendimento del veicolo.

Inoltre, il design modulare della piattaforma del Gruppo Stellantis, su cui è basata la nuova Panda, permette l’integrazione di una varietà di powertrain, ovvero i gruppi propulsori alla base dei modelli ibridi. Questa flessibilità è essenziale per adattarsi ai diversi mercati globali e alle loro specifiche normative in termini di emissioni.

Nuova Panda: 5 versioni per conquistare il mercato

Sul mercato mondiale verranno lanciati ben 5 differenti versioni della nuova Fiat Panda. Ogni modello sarà connotato da una varietà di forme e funzionalità, sulla scia di quanto già successo per la 500 e le sue declinazioni in 500L, 500e e 500X.

Secondo le indiscrezioni provenienti dalla casa automobilistica torinese, le diverse versioni verranno lanciate di anno in anno da qui al 2028. Quali caratteristiche avranno?

  • Mega Panda: sarà il primo modello ad arrivare in Italia ed avrà tutte quelle caratteristiche che abbiamo descritto nei paragrafi precedenti. Dotata di luci anteriori a pixel simili a quelle della Hyundai Ioniq e un innovativo cavo di ricarica autoavvolgente, la nuova Panda avrà una lunghezza di circa 4 metri. Gli interni sono ispirati dalla storica sede di Fiat al Lingotto, dominati da forme ovali (proprio come la pista sul tetto della storica sede Fiat) e materiali sostenibili come plastica riciclata e bambù, che faranno da cornice ad un layout interno minimalista.
  • Panda Pickup: un modello che mira a soddisfare le esigenze dei mercati in Sud America, dove i pickup sono particolarmente popolari. Nonostante il suo cassone posteriore distintivo, il Panda Pickup avrà dimensioni adatte anche all’uso cittadino.
  • Panda Fastback: pensata principalmente per i mercati di America Latina, Medio Oriente e Africa, questa versione avrà un frontale riconoscibile e linee squadrate. Il tratto distintivo sarà il lunotto che fluirà elegantemente verso la coda. Il debutto è previsto nel 2026 e sostituirà la Fiat Fastback, attualmente in vendita in Sud America, così come la Fiat Tipo.
  • Gig Panda: si tratta del modello più grande della nuova famiglia. Si fa notare per il suo aspetto imponente in grado di assicurare tutto lo spazio necessario per un’esperienza di guida all’insegna del comfort.
  • Panda Camper: indubbiamente il modello più originale e versatile. È un vero e proprio furgone camperizzato ideale per la vita all’aria aperta. Il design e le soluzioni adottate possono essere considerati l’evoluzione definitiva della mitica Panda 4X4.

Quando uscirà la nuova Panda 2024?

La data da segnare assolutamente sul calendario è l’11 luglio 2024. Non è certamente un giorno scelto casualmente: la Fiat in quella data festeggerà i 125 anni dalla sua nascita.

Il prezzo di lancio della Nuova Panda sarà decisamente allettante: la versione elettrica sarà commercializzata a meno di 20.000 euro. Tale scelta commerciale è stata pensata per attirare sia gli appassionati del marchio, sia le nuove generazioni di consumatori sempre più attenti alla mobilità sostenibile. L’obiettivo di Stellantis è molto chiaro: rilanciarsi provando a conquistare una fetta di mercato importante nella transizione green dell’automotive.

Condividi su:

Altre novità

A che serve il bollo auto e come si calcola?

A che serve il bollo auto e come si calcola? Pagare le tasse è un vero e proprio...

differenza tra 500 abarth 595 e 500 abarth 695

500 Abarth: alla scoperta della più potente delle citycar

500 Abarth: alla scoperta della più potente delle citycar «Nella botte piccola c’è il vino buono», parlando di...

regole nuove codice della strada 2024

Nuovo codice della strada: tutte le nuove regole

Nuovo codice della strada: tutte le nuove regole Il nuovo codice della strada pensato e voluto dal ministro...

Il Gruppo QueenCar e l’Organizzazione Sindacale Aparc-Usarci annunciano la firma di un importante contratto integrativo aziendale.

Il Gruppo QueenCar e l’Organizzazione Sindacale Aparc-Usarci annunciano la firma di un importante contratto integrativo aziendale destinato agli...

quando esce nuova Lancia Ypsilon 2024

Nuova Lancia Ypsilon 2024, l’inizio di una nuova era: caratteristiche e prezzi

Nuova Lancia Ypsilon 2024, l’inizio di una nuova era: caratteristiche e prezzi Uno dei cavalli di battaglia più...

ogni quanto va effettuata la revisione auto

Revisione auto: tutte le scadenze ed i costi per il 2024

Revisione auto: tutte le scadenze ed i costi per il 2024 Alzi la mano chi almeno una volta...

quanto costano le nuove Fiat 600

Nuove Fiat 600: tra versione elettrica e mild Hybrid

Nuove Fiat 600: tra versione elettrica e mild Hybrid Il futuro dell’automotive si giocherà indubbiamente sui veicoli elettrici...

come funziona noleggio lungo termine

Noleggio a lungo termine: come funziona e quali sono i vantaggi?

Noleggio a lungo termine: come funziona e quali sono i vantaggi? Le esigenze in tema di mobilità dei...

quali sono gli incentivi auto elettriche 2024

Incentivi auto elettriche: tutte le novità in arrivo

Incentivi auto elettriche: tutte le novità in arrivo La sensibilità verso le tematiche ambientali è in forte crescita...

QueenCar Chat
Invia via WhatsApp